PRESENTAZIONE COLLEZIONE SPOSA 2018 Elisabetta Polignano

0

 

Giochi di riflessi, fughe nell’acqua, la meraviglia seducente di una città che sembra emersa dal mare. È Venezia, prezioso gioiello italiano, a fare da ispirazione per le nuove Collezioni Sposa 2018 di Elisabetta Polignano. Un atto d’amore per il made in Italy, un’ode alla bellezza che trae origine dal nostro Paese e si apre come un dono al mondo intero.

Gli abiti delle Collezioni Sposa 2018 esprimono un ideale di femminilità nuova, sognatrice e romantica. Sono capi preziosi, che si presentano nella loro eleganza equilibrata e dalla vestibilità perfetta, che segue e si adatta dolcemente al corpo, e sono interamente realizzati con sete provenienti esclusivamente da tessiture italiane. Elementi, questi, che da sempre contraddistinguono e garantiscono le creazioni di Elisabetta Polignano.

Sono abiti dalle forme molteplici: morbide, scivolate ed ampie. Trovano spazio anche dettagli speciali, come le sopragonne rimovibili che li rendono ‘trasformabili’ in abiti da sera, ricami finemente elaborati ed elementi romantici che evocano fiori e voli di farfalle, la leggerezza del vetro soffiato, la lucentezza dei cristalli e l’allegria delle giocose murrine nate dall’estro degli artigiani. Gonne balloon, lavorazioni plissé, fiocchi importanti e ricchi, ispirati al Settecento veneziano. Chiffon, georgette, organze e mikado di seta, lavorazioni a fil coupé, l’eleganza intramontabile del pizzo: i tessuti sono rigorosamente 100% made in Italy e interamente lavorati a mano in ogni fase, dalla creazione al modello finito. Raffinatissimi i colori dominanti: bianco seta,  avorio biscotto, le nuance del crema e le tonalità del verde, del rosa, dell’azzurro, del viola, che richiamano i riflessi dell’acqua.

Il 2018 sarà un anno magico, in cui arriverà una nuova visione della sposa, nei colori, nelle forme – spiega Elisabetta Polignano –. Perciò i capi delle Collezioni 2018 si preannunciano ricchi di novità e le linee EP Elisabetta Polignano e Vision riflettono questa fase di trasformazione, segnata da un vero e proprio cambio di stile. Sono ispirati a Venezia, città di incanto e di fascino ineguagliabile: da qui la mia dedica speciale al made in Italy e l’omaggio a tutte le donne vere, le mie muse, e alla bellezza di ognuna”.

Forme e dettagli dei diversi modelli sono rivelatori della personalità di ogni futura sposa, raccontano la sua unicità e conducono al cuore della sua essenza più profonda.

 

EP Elisabetta Polignano

Gli abiti della linea Haute Couture EP Elisabetta Polignano esprimono una femminilità elegante e sofisticata. Sono capi molto ricercati e strutturati, ricchi di dettagli e trasformabili, ideati per una donna indipendente, decisa e determinata. I tessuti sono particolari e personalizzanti: tridimensionalità, organze, mikado di seta, pizzi macramè, preziosi ricami in cristallo swarovski, importanti fiocchi che evocano il Settecento veneziano. Ampie gonne effetto balloon, giochi di plissé, maniche, mantelle, coprispalle. I colori predominanti sono, oltre alle tonalità di bianco e crema, il verde acqua, l’azzurro, il rosa e il viola. Lavorazioni e stampe colorate sono ispirate alle murrine, riproducono fiori e il volo delle farfalle ma sono anche declinate nel bianco e nero, che regala un elegante effetto cinematografico ed evoca il moto voluttuoso delle gondole che scivolano silenziose sull’acqua.

 

Elisabetta Polignano Vision

Freschi e leggiadri, i capi della linea Vision si caratterizzano invece per le forme molteplici. Sono dedicati a una donna libera, che desidera innanzitutto essere se stessa. Georgette, voile, tulle di seta impalpabile. I pizzi macramè, valencienne, rebrodè impreziosiscono i corpini, più strutturati. Le gonne, ampie e vaporose, riprendono gli elementi naturali, acqua e aria. L’effetto complessivo comunica grande leggerezza e fluidità. Sono capi perciò molto adatti ad un matrimonio en plein air.  I colori predominanti sono tutte le tonalità di bianco, del crema e le nuance dell’avorio.

 

Vestire con amore e cura la personalità di ogni sposa. È questo l’ideale che da sempre ispira gli abiti di Elisabetta Polignano, ideati, disegnati e realizzati artigianalmente e rigorosamente a mano, interamente e con tessuti 100% made in Italy.  Il brand, nato nel 1997, fa della sartorialità il suo fiore all’occhiello, insieme all’altissima attenzione per ogni fase del processo creativo. Tutti i capi sono realizzati in seta proveniente esclusivamente da tessiture italiane e anche le rifiniture, i dettagli, gli accessori sono realizzati a mano. Elisabetta vive ogni giorno in prima persona il laboratorio sartoriale, dove si coniugano perfettamente fine tradizione e innovazione stilistica, e il rapporto di fiducia, empatia e complicità con le sue future spose.  A questo si aggiunge la sua grande passione e la decennale esperienza, la sua continua opera di ricerca ed evoluzione, che rendono gli abiti autentici “atti d’amore” ispirati dal desiderio di ogni donna di rendere unico e indimenticabile il suo giorno più importante.